Warning: Parameter 1 to wp_default_styles() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.velablu.eu/home/blog/wp-includes/plugin.php on line 601

Warning: Parameter 1 to wp_default_scripts() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.velablu.eu/home/blog/wp-includes/plugin.php on line 601
TRASFERIMENTO CAICCO ALISSA BOSA – CORFU’ – www.velablu.eu
CALL  +39 331 270 5061

TRASFERIMENTO CAICCO ALISSA BOSA – CORFU’

Domenica 10 maggio
Ore 9, partenza in pulmino per Monreale, non facciamo colazione perché Davide aveva promesso che ci avrebbe portato a far colazione da un suo amico che preparava tipici dolci siciliani. Perfetto arriviamo a Monreale e ci fermiamo nella piazza del Duomo , imageal bar Italia, colazione con caffè e/o caffè e latte, spremuta e udite udite Iris dolce buonissimo, Marta ne mangerà due. Subito dopo arriva il salato con degli arancini di riso allo zafferano, slurp, ottimo Davide aveva ragione. Cominciamo il tour con la visita del duomo di Monreale dedicato alla Madonna di Santa Maria Nuova, splendido ,e quindi del chiostro dei Benedettini, spettacolare. Usciti dal chiostro un profumo di pane ci pervade, seguiamo la scia ed arriviamo all’antica panetteria dove due signori che a noi sembrano due muratori , infornano pane a tutto spiano. Prendiamo due spianata e via, sperimenteremo in seguito la bontà di quel pane. Lasciamo piazza V.Emanuele e via verso Palermo, all’uscita di Monreale fermata poco fuori città per dare uno sguardo sulla conca d’oro, uno spettacolo bellissimo , siamo assaliti dal profumo delle zagare che sale dalla conca, straordinario. A Palermo ci fermiamo alla cattedrale dove si trovano le reliquie di S.Rosalia patrona di Palermo. All’uscita dalla cattedrale, capatina al bar di fronte alla cattedrale e via caffè, e cannolo siciliano a manetta! Bontà suprema, Gemmy , ribattezzata la fotografa ufficiale del gruppo, ad oggi ha scattato almeno un milione di foto, decide per la granita, ottima. Via , nuova corsa verso i Canti, centro vitale di Palermo, dove ai quattro angoli dell’ incrocio sono presenti delle statue marmoree , su tre piani diversi raffiguranti, le quattro stagioni, le quattro sante palermitane prima di Rosalia e quattro re. Visita alla fontana della vergogna li vicino e quindi ultima tappa mercato del Capo, dove facciamo alcuni acquisti per sostenere la cambusa. Torniamo sul CAICCO ALISSA , dove incontreremo Piercarlo amico spezzino di Giorgio e Rino amico palermitano , ceneremo con loro , manco a dirlo con i prodotti della nostra terra. Tutti a nanna la sveglia sarà all’alba, anche perché piercarlo stava consumando tutto il mirto di Sindia!

Rispondi

marzo: 2016
S D L M M G V
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031